5° Tappa: Novazza-Valbondione

Il quinto giorno si attraversa il paese di Gromo, insignito del titolo tra i borghi più belli d’Italia, per giungere infine a Valbondione e Lizzola nel cuore delle vette più alte delle Orobie

Partenza: Novazza (BG)
Arrivo: Valbondione (Lizzola) (BG)
Lunghezza: 29 km
Dislivello Positivo
: circa 895 m
Dislivello Negativo: circa 396 m
Tempistica: circa 7/8 ore
Provviste:
possibilità di rifornirsi nel paese di Valbondione, prima di salire a Lizzola. 

🌍 GUARDA LA TRACCIA DELLA TAPPA

🗺️ SCARICA LA TRACCIA GPS DELLA TAPPA

Mappa e Profilo Altimetrico della Tappa

Descrizione Tappa

Da Novazza scendere in località Colarete passando per la Chiesa S. Michele Arcangelo, da qui scendere lungo la mulattiera per Gromo e poi via Aviasco, sino al centro storico di Gromo.

Imboccare via Locatelli sino alla Chiesa Parrocchiale di Giacomo Apostolo. Da qui immettersi nella ciclabile per Gromo S. Marino (Gandellino) – Chiesa Parrocchiale S. Maria Nascente. Voltare a destra per via Bondo e via Pietra, poi lungo la ciclabile per Valbondione. Qui arrivati, entrare in via Mes, poi via Don Riccardi, entrando nel centro del paese.

Dopo la Chiesa Parrocchiale di S. Lorenzo Martire, oltrepassare il Palazzetto dello Sport e prendere a sinistra la strada in direzione Pianlivere. Prendere il sentiero dei Sapori per Maslana poi Valbona e infine giungere in località Lizzola.

Indicazioni Percorso

Novazza (862 mt) – Colarete – Chiesa S. Michele Arcangelomulattiera per Gromo S. Giacomo

Gromo San Giacomo – centro storico – Via Locatelli – Chiesa Parrocchiale San Giacomo Apostolociclabile per Gromo San Marino (Gandellino)

Gromo San Marino (Gandellino) – Chiesa Parrocchiale S. Maria Nascente tomba Beato Don Alessandro Dordi

Bondo (Gandellino) ciclabile per Valbondione (900 mt) – Via Mes – Via Riccardi – Chiesa Parrocchiale S. Lorenzo Martire – Palazzetto dello Sport

Opzione abbreviazione percorso: a Valbondione dal borgo antistante l’antica Chiesa di S. Elisabetta prendere la mulattiera che sale direttamente a Lizzola.
Normale: Via Pianlivere – sentiero per Maslana (1150 mt) – incrocio sentiero Curò – sentiero per Valbona – sentiero per Lizzola (1250 mt)

Legenda
Santuari Mariani – Chiese – Santi e Beati sul C
ammino  – Centri Storici e Artistici Paesi toccati dal Cammino  Luoghi di AccoglienzaSentieri o Piste Ciclabili – Luoghi Naturalistici – Laghi o Fiumi – Montagne

Luoghi Importanti sulla Tappa

Gromo San Giacomo: grazie all’antico centro storico e al suo contesto paesaggistico è stato inserito tra “Uno dei borghi più belli d’Italia”.
La Chiesa parrocchiale racchiude pregiatissime opere d’arte. Da visitare con calma tutte le bellezze sparse tra le viuzze del borgo.

Pista ciclopedonale: bellissimo percorso nel verde lungo il fiume Serio.

Gromo San Marino (Gandellino): Qui nacque e ora riposa il Beato Don Alessandro Dordi martire, ucciso in Perù nel 1991. Beatificato nel 2015.

Valbondione: paese prettamente turistico per le bellezze naturali in cui è immerso.

Maslana: borgo montano, rivitalizzato con sapiente arte in autentico stile alpestre.

Lizzola: centro turistico estivo e invernale, luogo idoneo alla sosta di tappa.

Ospitalità e ristori

👣 Hotel Gioan

Via Onorevole T. Pacati n° 91 – Lizzola (BG)
Telefono: +39 0346 47577 – +39 0346 44241
Cellulare: +39 335 5935274, Sig. Sergio

Pernottamento e prima colazione 15 €. Pasto disponibile a 10 €.
Nel caso la struttura non dovesse avere disponibilità, verrà fornito lo stesso trattamento in strutture collegate in zona.
Sono ammessi animali domestici accompagnati.