10° Tappa: Sovere-Gandino

Il decimo giorno dalla Val Borlezza si torna in Valle Seriana, raggiungendo Gandino dopo aver visitato la Beata Vergine della Torre a Sovere ed il Santuario della Madonna d’Erbia a Casnigo. Esso conserva fra l’altro un’originalissima reliquia: la veste talare di San Giovanni Paolo II Papa, donata ai coniugi casnighesi Mario Franchina ed Emma Torri per espressa volontà del defunto Pontefice

Partenza: Sovere (BG)
Arrivo: Gandino (BG)
Lunghezza: 23 km
Dislivello Positivo
: circa 1650 m – Dislivello Negativo: circa 1500 m
Tempistica: circa 9/10 ore
Provviste:
consigliato il pranzo al sacco.

🌍 GUARDA LA TRACCIA DELLA TAPPA

🗺️ SCARICA LA TRACCIA GPS DELLA TAPPA

Mappa e Profilo Altimetrico della Tappa

Descrizione Tappa

Dal Convento di Sovere salire lungo via Madonna della Torre al Santuario della Beata Vergine della Torre. Da qui imboccare il sentiero 563 per Rifugio Malgalunga, indi il sentiero 545 per Campo d’Avena, Montagnina, Monte Farno e il Rifugio del Monte Farno.

Da qui prendere il sentiero 542 per il Santuario della Madonna D’Erbia di Casnigo, indi la mulattiera per il Santuario della Santissima Trinità. Percorrere il sentiero che porta alla località S. Lorenzo e poi a Barzizza, dalla piazza Duca D’Aosta scendere per via S. Rocco e via Milano, sino al centro di Gandino. Voltare a sinistra in Via Vittorio Veneto, poi a destra Via XX Settembre sino alla Basilica di S. Maria Assunta.

Indicazioni Percorso

Sovere (375 mt) – strada Santuario Beata Vergine della Torresentiero 563 per Rifugio Malgalunga (1235 mt) – sentiero 545 Campo d’Avena – Montagnina (1400 mt) – (opzione salita Rifugio Parafulmen (1536 mt) – opzione salita Pizzo Formico (1636 mt) – Monte Farno – Rifugio Monte Farno – sentiero 542 Santuario Madonna D’Erbia (Casnigo) – mulattiera Santuario Santissima Trinità (Casnigo) – sentiero per S. Lorenzo

Barzizza – Piazza Duca D’Aosta – Via S. Rocco – Via Milano

Gandino (552 mt) – Via Vittorio Veneto – Via XX Settembre – Piazza Vittorio Veneto – Chiesa Basilica S. Maria AssuntaMuseo – Piazza Emancipazione – Via del Castello – Casa Suore Orsoline

Legenda
Santuari Mariani – Chiese – Santi e Beati sul C
ammino  – Centri Storici e Artistici Paesi toccati dal Cammino  Luoghi di AccoglienzaSentieri o Piste Ciclabili – Luoghi Naturalistici – Laghi o Fiumi – Montagne

Luoghi Importanti sulla Tappa

Santuario Beata Vergine della Torre: Sovere
Bellissimo e antico, il suo interno è un’autentica pinacoteca di assoluto valore.

Rifugio Malga Lunga-Museo Resistenza: Sovere
Teatro di una tragica battaglia della resistenza partigiana. Luogo panoramico.

Monte Farno: Gandino, montagna per tutte le stagioni e per ogni sport.

Santuario Madonna d’Erbia: Casnigo
Santuario la cui devozione è radicata da secoli nella fede e nella vita valligiana.
Apertura: tutti i giorni.

Santuario SS. Trinità: Casnigo “Sistina bergamasca” per la preziosità dei suoi dipinti.

Basilica S. Maria Assunta-Museo: Gandino
I molteplici pregi artistici e le rare preziosità conservate la rendono imperdibile.
Apertura: 8.00-12.00 e 15.00-19.00
Apertura Museo: Domenica e festivi dalle 15.00 alle 18.00
Per altri orari telefonare al numero: +39 035 745425

Ospitalità

👣 Suore Orsoline di Gandino
Via del Castello n° 7 – Gandino (BG)
Telefono: +39 035 745569
Sito Web: www.orsolinegandino.it

Offerta libera

🍴 Ristorante Centrale
Cena possibile al prezzo convenzionato di 15 € 
Piazza Vittorio Veneto 11, Gandino  (BG)
Telefono: +39 0346 33523

🍴 Bar Liù
Colazione possibile a partire dalle ore 6 del mattino 
Via Dante 11, Gandino  (BG)
Telefono: +39 035745424